Cappella di Tell

L’odierna Cappella di Tell fu eretta tra il 1879 e il 1880. Si trova sulla Tellsplatte, sulle sponde del Lago dei Quattro Cantoni, laddove, secondo la leggenda, Guglielmo Tell saltò dalla barca del balivo Gessler. L’interno è impreziosito da quattro affreschi che illustrano diverse scene della storia di Guglielmo Tell. Dal 2001, sopra la Cappella di Tell si trova il carillon più grande della Svizzera, che suona le proprie melodie allo scoccare di ogni ora.